www.panaceart.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Il Brigantaggio
brigantaggio.png




 

Come fenomeno malivitoso il brigantaggio appare in maniera diffusa su tutta la penisola già agli inizi dell'800; tuttavia, è subito dopo l'annessione dell'ex Regno delle Due Sicilie che nel sud d'Italia assume anche un connotato politico insurrezionale dai contorni di guerra civile.

Per far fronte a questa emergenza il Governo attuerà una serie di provvedimenti repressivi decretando prima lo stato d'assedio (1862) e promulgando poi la cosiddetta Legge Pica (n.1409 del 15 agosto 1863 all'oggetto Procedure per la repressione del brigantaggio e dei camorristi nelle province infette); a seguito di questi provvedimenti il neonato Esercito Italiano impegna nell'ex Regno borbonico circa 120.000 uomini e tra il 1861 e il 1865 si conteranno 5.212 morti e quasi altrettanti arresti.

Di seguito, si riportano delle schede descrittive in PDF su argomenti di carattere generale, i link alle fonti e ad altri siti WEB che trattano l'argomento nonché l'elenco degli articoli, suddivisi per località, che contengono i documenti rinvenuti e che sono stati trascritti; infine, di lato, il manifesto con cui il responsabile dell'organizzazione della Guardia Nazionale del Principato Citeriore comunicava il fine mandato

Ordine del Giorno della Guardia Nazionale del Principato Citeriore


icon Regio Esercito Italianoxxicon Legge Pica e Decreti collegatixxicon La Guardia Nazionale Italianaxx Le FONTI e la BIBLIOGRAFIA

XX XXX XX


L I N K

Il Brigantaggio post-unitario La Banda Barone
Il Brigantaggio ad Agerola I problemi dell'Italia dopo l'Unità
Il Brigantaggio ad Agerola dai Monti Lattari alla costa d'Amalfi I Carabinieri e il Brigantaggio in Italia meridionale (1861-1870)
Commissione d'Inchiesta sul brigantaggio - On. Massari (1863)

 


AVVERTENZA

Per ragioni legate a studi ancora in atto, l'accesso ad alcune pagine è riservato ai soli Soci


Filtro titolo     Mostra # 
# Titolo articolo Visite
1 CASTELLAMMARE DI STABIA 141
2 AMALFI 529
3 Varie 508
4 NOCERA 604
5 ANGRI 884
 
AddThis Social Bookmark Button

Traduci il sito

English French German Italian Portuguese Russian Spanish

Riservato ai Soci

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi279
mod_vvisit_counterIeri492
mod_vvisit_counterQuesta settimana2575
mod_vvisit_counterSettimana scorsa3137
mod_vvisit_counterQuesto mese9897
mod_vvisit_counterMese scorso16108
mod_vvisit_counterTutte515190

Utenti in linea ora: 16
Oggi: 21-09-2019 16:01

I nostri Sponsor