×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Servendoti del nostro sito acconsenti al collocamento di questo tipo di cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Visualizza la documentazione GDPR

Nome del cookie Dominio Descrizione
Cookie di sessione .www.panaceart.it Il cookie di sessione è obbligatorio per autenticazione, rilevamento delle preferenze e altre funzioni necessarie al pieno sfruttamento di questo sito. Il nome del cookie di sessione viene generato casualmente
Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.

 

Su un progetto dell’Istituto Tecnico Commerciale Giustino FORTUNATO di Angri (SA), l'Associazione ha patrocinato una nuova attività culturale dal titolo Salva le vecchie foto di famiglia.

L’iniziativa mira a raccogliere e digitalizzare le immagini provenienti dagli album di famiglia degli angresi allo scopo di arricchire la mostra itinerante TRACCE, che rientra nel più ampio progetto FOTOFAMILIA, che da tempo l’Istituto sviluppa e accresce e di cui si è già parlato in altre pagine di questo sito.

L’Associazione, conscia dell’importanza che riveste nel vissuto collettivo anche la memoria fotografica, favorisce e sostiene l’iniziativa e invita tutti coloro che hanno a cuore lo sviluppo culturale di ANGRI ad aderire e fornire il loro apporto.

Di seguito il file PDF della locandina dell’evento, con le modalità organizzative di dettaglio e il programma; il file PDF del progetto FOTOFAMILIA; il filmato presentato in occasione della manifestazione ANGRI TRA FEDE E STORIA del 2010, la galleria fotografica dell'evento del 2010 e quella dell'attuale iniziativa

 


 icon Progetto "Salva le vecchie foto"XXXicon Progetto FOTOFAMILIAXXXFotofamilia

 

 GALLERIA FOTOGRAFICA (FOTOFAMILIA 2010)xxxxx GALLERIA FOTOGRAFICA (dell'evento - Foto PANNONE)

 


 

RECENSIONI

Dal sito web ANGRINEWSxxDal sito web di DENTROSALERNO del 24 maggio 2012

Dal sito web ANGRIINFO del 25 maggio 2012xxDa ANGRI80 di giugno 2012

 

 

Informazioni aggiuntive